giovedì 1 ottobre 2020

Le Valli e l'antico oratorio

Questo articolo vuole informare sulla situazione attuale di uno degli obiettivi del Progetto Le Valli, il recupero dell'antico oratorio che si trova nella località omonima. 

Con una nuova iniziativa sul web e in loco ci si propone di sviluppare un rinnovato interesse affinché gli obiettivi del progetto possano arrivare alla propria realizzazione.

 

Oratorio in località Le Valli, foto settembre 2020
 
 
Gli escursionisti che giungono a Le Valli troveranno a lato di ciò che resta dell'oratorio due pannelli esplicativi che illustrano alcuni momenti del progetto.

 

Pannelli esplicativi di alcune fasi del progetto

La località Le Valli è situata in un'area compresa tra gli abitati di San Godenzo e Castagno d'Andrea, tra il Passo del Muraglione e il Monte Falterona. Pur non essendo all'interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi è collegata al Sentiero delle Foreste Sacre ed è interessata dai Sentieri del CAI, dell'Alta Via dei Parchi, dal Cammino di Sant'Antonio. La zona può essere raggiunta con la rete sentieristica esistente, integrata da cartelli posti ad indicare il tratto non segnato.

➡️ Al termine dell'articolo sono indicati i sentieri CAI interessati a seconda delle direzioni di provenienza.

 

Vista dalla Strada provinciale 9 ter del Rabbi
 
Vista dal Sentiero CAI n. 6
 
 

 
Il complesso edilizio Le Valli e l'oratorio. Foto archivio Progetto Le Valli, 2008
 
I proprietari hanno risieduto a Le Valli per secoli, è documentato dal 1737 fino agli anni '60 del secolo scorso. L'Oratorio, inserito in un complesso edlizio di grandi dimensioni ma in avanzato stato di decadimento, risultava già costruito nel 1748 ed era intitolato alla Madonna del Carmine. 
 
 G. M. Brocchi, Descrizione della provincia del Mugello, 1748, pag. 268-269
 
 
L'oratorio in una foto eseguita dall'Amministrazione comunale di San Godenzo negli anni 1992-1994  

Dell'oratorio sono rimasti in piedi i muri perimetrali, con evidente precarietà della facciata. La copertura da tempo crollata era in lastre di pietra.

 

Particolare della finestra in facciata, foto settembre 2020

 

Particolare dei resti della copertura, foto settembre 2020

 

Nel maggio 2017 è stato effettuato dalla proprietà un primo leggero intervento tampone per impedire nell'immediato il crollo della trave di colmo ancora posizionata e della piccola finestra.

 

L'oratorio in occasione dell'intervento del 2017
 

Nello stesso periodo fu eseguito il rilievo grafico dell'Oratorio a cura dell’Amministrazione comunale di San Godenzo. 

 

Rilievo grafico Oratorio loc. Le Valli. Pianta, 2017

 

Nel mese di ottobre dello stesso anno seguirono altre iniziative.

Si iniziò con l'escursione Al Sentiero dell'architettura rurale. Da San Martino di Castagno d'Andrea all'Abbazia benedettina di San Godenzo. Per l'occasione nell'oratorio era collocata un'installazione di Andrea Papi.

 

Andrea Papi, Colori primari, Le Valli 2017


A Castagno si tennero due mostre nel Centro visite del Parcoil rilievo dell'oratorio e le foto realizzate nel 2016 da Andrea Papi.

 

Mostra sul rilievo dell'oratorio, 2017

 

Contemporaneamente si svolse l'incontro Il Sentiero dell’architettura rurale e l’Oratorio delle Valli: obiettivo recupero. Viabilità ed architetture abbandonate nel territorio del Parco, con la partecipazione del direttore del Parco Foreste Casentinesi. 

A compimento di tutte le iniziative, nel maggio del 2018 il Comune di San Godenzo presentò al Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi una richiesta di cofinanziamento comprendente il progetto "Sentiero dell'architettura rurale e Oratorio in località Le Valli". Il progetto però non è stato finanziato. 

Questa iniziativa si propone di far conoscere, anche dal vero a un numero maggiore di persone, un edificio di piccole dimensioni ma significativo bene culturale, destinato a scomparire senza un rinnovato interesse che permetta il restauro. 

Dove si trova la località Le Valli 

  1. Sentiero CAI n. 6 (Passo del Muraglione - San Godenzo). Nel tratto Soagi - Montaonda, a metà percorso circa si trova un'indicazione per Le Valli, tratto non segnato.
  2. Sentiero CAI n. 6A (Inizio Strada Provinciale n. 95 del Castagno, località Imocasale di Sotto). Quando si incrocia il Sentiero CAI n. 6 si imbocca a sinistra in direzione San Godenzo. Dopo un breve tratto si giunge alla casa in località Onda dove in prossimità si trova un'indicazione per Le Valli, tratto non segnato.
  3. Da San Godenzo, Valico dei Tre Faggi e Castagno d'Andrea, collegando la rete sentieristica ai punti precedenti.
 

© Copyright 2020 Andrea Papi PROGETTO LE VALLI. All rights reserved.

4 commenti:

  1. Caro Andrea questa iniziativa che stai portando avanti con molta determinazione ti fa onore e San Godenzo come Comunità te ne dovrebbe essere riconoscente. Prosegui così e se avrai bisogno di qualcosa di specifico fammelo sapere. Un saluto Lorenzo Pieri

    RispondiElimina
  2. Questa iniziativa si propone di creare un nuovo interesse per l'oratorio e per il sentiero su cui si trova. Se non riesce ad arrivare ad un intervento concreto scompare un piccolo bene culturale, significativo per la comunità e per gli escursionisti. Un caro saluto, Andrea.

    RispondiElimina
  3. Peccato, ma come è potuto accadere? speriamo che venga presto restaurato. Grazie Andrea pr tutto quello che fai per il nostro patrimonio storico culturale.

    RispondiElimina
  4. Il motivo principale è l'abbandono della montagna nel secondo dopoguerra, così una gran parte del patrimonio abitativo rurale, non più abitato, è rimasto privo di manutenzione ed è finito in rovina. Penso che la condizione necessaria perchè l'oratorio possa essere recuperato sia che la comunità torni a sentirlo parte della propria storia.

    RispondiElimina